Arturo Scognamiglio

Nasce a Napoli nel 1984 e fin da piccolo si interessa alla musica, al teatro e allo sport. Studia e lavora partendo da Napoli passando per Bologna, Parma e Milano fino ad approdare a Roma con i maestri ed attori: M. De Matteo, S. Di Paola, L. Zaccaria, M. Manchisi, C. Spadaro, G. Pisano, S. D’Onofrio, B. Tramice, F. Castiglia, P. Tortora, R. Carpentieri, M. Avogadro, G. Lavia,  G. Gallo, U. Ceriani, P. Biondi, D. Pecci, F. Di Martino, G. Caprino, C. Gioè, A. Pennarella, L. Guanciale, G. Manfredonia. Approfondisce lo studio per il teatro divenendo prima  disegnatore luci e poi aiuto regia per vari spettacoli fino ad arrivare al più recente MEDEA per la regia di Gabriele Lavia. Firma la regia di “Mirari” di cui è anche autore. Collabora negli anni con i teatri: Teatro di Roma,Teatro La Pergola di Firenze,TSA Teatro Stabile D’abruzzo,Teatro Mercadante di Napoli,Teatro Due di Parma.  Lavora in tv accanto a Claudio Gioè e Guido Caprino in SOTTOCOPERTURA per la regia di Giulio Manfredonia e per la stessa regia in “NON DIRLO AL MIO CAPO” accanto a Lino Guanciale, poi sul set di “MEDICI,MASTERS OF FLORENCE” regia di Sergio Mimica-Gezzan con protagonista Dustin Hoffman e Richard Madden.

Altezza:     1.88
Occhi:         Verdi
Capelli:      Castano chiari
Lingue:       Inglese
Skills:         Canto (tenore), calcio, nuoto, equitazione, tennis, basket, Thai Boxe