Giovanni Esposito

Nasce a Napoli e si diploma all’Accademia D’Arte Drammatica del Teatro Bellini. In teatro è stato diretto da numerosi registi come R. Carpentieri, A. Pugliese, G. Dall’Aglio, S. Orlando, G. Sepe, V. Salemme, A. D’Alatri. Sul grande schermo ha avuto l’opportunità di lavorare con grandi registi in ruoli di rilievo come A. Capuano, S. Saraceno, V. Terracciano, G. Morricone, E. De Angelis, A. Negrin, R. Papaleo e G. Manfredonia. In Tv lo si ricorda per le sue partecipazioni PIPPO CHENNEDY SHOW e MAI DIRE… e per i numerosi film diretti tra gli altri da C. Vanzina, A. Sironi, G. Chiesa, A. Negrin, R. Tognazzi. Ha lavorato in alcune produzioni straniere, come THE TOURIST diretto da F. Henckel von Donnersmarck, OMAMAMAMIA diretto dal regista tedesco T. Wigand e TO ROME WITH LOVE di W. Alllen. E’ uno dei protagonisti del film SI ACCETTANO MIRACOLI di Alessandro Siani.Ultimi lavori : “NON C’E’ PIU’ RELIGIONE” regia di Luca Miniero “AMMORE E MALAVITA” regia dei Manetti Bros “BOB & MARYS” regia di Francesco Prisco “METTI LA NONNA IN FREEZER” regia di G. Fontana e G. Stasi “LORO” regia di Paolo Sorrentino

Con il cortometraggio Bisesto da lui diretto con Francesco Prisco nel 2009 ha avuto la nomination al David di Donatello .Ha vinto il Grifone d’oro al Giffoni Film Festival, è stato candidato come miglior regia, fotografia, montaggio, migliori scene e costumi al “VideoCorto Nettuno”, è stato scelto come miglior cortometraggio e migliore sceneggiatura al “Margherita Short Film Fest”

Altezza:     1.72
Capelli:      Castani
Occhi:        Castani
Lingue:      Inglese
Skills:         Equitazione