Vitalba Andrea

Nata a Catania il 01/12/58, iniziò a fare Teatro giovanissima,16 anni, in una compagnia di Filodrammatici, solo per sostituire un’amica .Dopo qualche anno, mia sorella che, era già iscritta alla scuola del Teatro Stabile di Catania Umberto Spadaro , mi suggerì di fare un provino per le Tragedie al Teatro Greco di Siracusa . Io, in quel periodo abitavo in Svezia, presi al balzo l’occasione e mi feci anche le vacanze in Sicilia . Il provino con Giancarlo Cobelli andò bene e iniziai, così, la mia carriera da professionista (” Le trachinie” con Valeria Moriconi). Mario Giusti, allora direttore artistico del Teatro Stabile di Catania, molto attento alle Tragedie Greche, mi esortò a continuare questa professione e ad iscrivermi alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Catania dove ebbi la fortuna di avere come Maestro di recitazione il Dott. Giuseppe Di Martino , come insegnante di dizione Fioretta Mari , di danza Guido Guidi, e il Dott. Giuliano Consoli per la Storia del Teatro. Ho incontrato grandi registi : G. Cobelli, R. Guicciardini,S. Sequi, A. Pugliese,Vincenzo Pirrotta,F. Randazzo,etc….. Riguardo al cinema, ringrazio Gianni Amelio che mi scelse tra centinaia di attrici per il ruolo di Rosa Scalia in Porte aperte e in Ladro di bambini , da allora ho lavorato con eccellenti registi quali : S.Soldini, G. Tornatore, L. Lucini, L. Wertmuller, M. Turco,A. Sironi,M. Placido,R. Mertes, etc…

Altezza:     1.64
Capelli:      Neri
Occhi:        Neri
Lingue:     Inglese, francese